Gli Obiettivi di Pro Silva Italia

Nella gestione delle foreste Pro Silva propone un approccio multifunzionale, che cerca di perseguire contemporaneamente sulle medesime superfici boscate diversi obiettivi.

Nella selvicoltura l'operazione fondamentale che consente di perseguire tali obiettivi è la selezione in bosco delle piante da togliere e da lasciare, detta "martellata o assegno". Gli obiettivi riconosciuti da Pro Silva sono i seguenti.

Obiettivi Ecologici
  • Conservare nel tempo la diversità naturale e un buono stato sanitario dei popolamenti e degli alberi.

  • Migliorare la struttura e la flessibilità biologica dei popolamenti.

  • Proteggere i suoli e le risorse idriche.

  • Tutelare le specie e gli habitat endemici e/o rari.

  • Immagazzinare la CO2 atmosferica per la riduzione dell’effetto serra.

 
Obiettivi Economici
  • Produrre in modo continuo e ottimale beni e servizi.

  • Produrre legname di grandi dimensioni e di elevato pregio.

  • Mantenere la dinamica della produzione.

  • Ridurre i costi senza perdita di ricavi.

  •  Migliorare la stabilità dei popolamenti.

Obiettivi Sociali
  • Assecondare un’evoluzione graduale dell’ambiente e del paesaggio.

  • Conservare il patrimonio culturale e paesaggistico legato alle foreste.

  • Tutelare gli alberi monumentali con particolari valori o significati.

  • Favorire la fruizione ricreativa verso forme di utilizzo rispettose della natura.